CHIARETTO COSTARIPA ROSAMARA VALTENESI DOC Il prezzo originale era: € 15,90.Il prezzo attuale è: € 14,49.
Torna ai prodotti

Caratteristiche

Tipologia

Cabernet Sauvignon , Merlot , Sangiovese , Syrah

Punteggio Sommelier

93

Si presenta di un colore rosa con sfumature di pesco. Al naso, è complesso e armonico, troviamo note fruttate che ricordano il melograno, il pompelmo rosa, le fragoline di bosco, la mela verde e la pera. Al palato di avverte una sensazione di freschezza in accoppiamento con una piacevole morbidezza, i sentori gustativi sono coerenti con quelli percepiti al naso che si ritrovano nel finale persistente

Regione

Toscana

Abbinamenti

Antipasti freddi , Crostacei , Fritture , Vellutata al pomodoro

ANTINORI SANTA CRISTINA GIARDINO ROSE’ IGT

Annata

2022

 8,95

Disponibile

0 Persone che guardano questo prodotto ora !

Disponibile

Metodi di Pagamento:

Vite

Paese

Italia

Denominazione

IGT

Allergeni

Solfiti

Produttore

Antinori

Grado Alcolico %

12

Punteggio Sommelier

93

Annata

2022

Bottiglia

Formato

0.75 l

Tempo Servizio

10°-12°

Riconoscimenti

Luca Maroni

93/100 2021

Descrizione

Descrizione

ABBINAMENTI: Si abbina perfettamente con antipasti freddi, fritture sfiziose, crostacei e, e su una verace vellutata al pomodoro con basilico fresco, oppure di zucchine e ricotta

DESCRIZIONE ORGANOLETTICA: Si presenta di un colore rosa con sfumature di pesco. Al naso, è complesso e armonico, troviamo note fruttate che ricordano il melograno, il pompelmo rosa, le fragoline di bosco, la mela verde e la pera. Al palato di avverte una sensazione di freschezza in accoppiamento con una piacevole morbidezza, i sentori gustativi sono coerenti con quelli percepiti al naso che si ritrovano nel finale persistente

VINIFICAZIONE: Parte dell’uva raccolta è stata diraspata, pigiata e subito pressata in maniera molto soffice per ottenere un mosto poco colorato; l’altra parte, invece, dopo la diraspatura e la pigiatura è stata lasciata a macerare per alcune ore in serbatoi di acciaio inox per poter estrarre maggiormente gli aromi varietali dalle bucce. Il mosto ottenuto è stato raffreddato a una temperatura di 10°C per favorirne il naturale illimpidimento. Dopo 48 ore è stato trasferito in serbatoi di acciaio inox dove ha avuto luogo la fermentazione alcolica a una temperatura non superiore a 15° C. Il vino così ottenuto è stato conservato in serbatoi di acciaio inox a una temperatura di 10°C per preservarne la componente aromatica

Informazioni sul marchio
In Puglia la viticoltura è storia e al tempo stesso innovazione. La tenuta Tormaresca è l’espressione di queste due anime. Carattere, personalità e potenziale qualitativo sono le caratteristiche che il territorio pugliese trasmette alle varietà, indigene e non, che vi sono coltivate. È per questo che sono iniziati nel 1998 gli investimenti in Puglia della famiglia Antinori che ha ritenuto questa regione tra le più promettenti in Italia per la produzione di vini di qualità, dotati di forte identità territoriale. Tormaresca possiede due tenute situate nelle aree più vocate alla produzione di vini di qualità: Tenuta Bocca di Lupo, nel cuore della D.O.C. di Castel del Monte e Masseria Maime, in una delle più belle zone dell’alto Salento.