Caratteristiche

Tipologia

100% Vermentino

Punteggio Sommelier

88

Si presenta di un colore giallo paglierino con riflessi leggermente verdognoli. Al naso esprime note sottili, fini e delicate di agrumi, fiori bianchi e melissa. Al palato è fresco, secco ed asciutto, caratterizzato da una piacevole sapidità che ne delinea il tratto fino ad una chiusura di medio-lunga persistenza

Regione

Sardegna

Abbinamenti

Aperitivo , Crostacei , Grigliata di pesce , Insalata di mare , Piatti di pesce

ARGIOLAS COSTALMOLINO VERMENTINO DOC

Annata

2022

Tag:

 9,10

Disponibile

0 Persone che guardano questo prodotto ora !

Disponibile

Metodi di Pagamento:

Vite

Paese

Italia

Denominazione

DOC

Allergeni

Solfiti

Produttore

Argiolas

Grado Alcolico %

13 , 5

Punteggio Sommelier

88

Annata

2022

Bottiglia

Formato

0.75 l

Tempo Servizio

12°-14°

Riconoscimenti

Wine Spectator

90/100 2021

Descrizione

Descrizione

ABBINAMENTI: Ideale come aperitivo, con piatti di pesce. Si sposa bene ad un’insalata di mare, con spaghetti alle vongole e ad una grigliata mista di pesce e crostacei

DESCRIZIONE ORGANOLETTICA: Si presenta di un colore giallo paglierino con riflessi leggermente verdognoli. Al naso esprime note sottili, fini e delicate di agrumi, fiori bianchi e melissa. Al palato è fresco, secco ed asciutto, caratterizzato da una piacevole sapidità che ne delinea il tratto fino ad una chiusura di medio-lunga persistenza

AFFINAMENTO: Affinamento 1-3 mesi in bottiglia

DESCRIZIONE VITIGNO: Pendii dolci di varia composizione granulometrica e chimico-fisica,Sulle colline di Pranu Sturru-Suelli, Costa Bancodi e Preda Campus-Selegas a 190 metri di altitudine

VINIFICAZIONE: Attenta selezione delle uve, pressatura molto soffice con utilizzo di solo mosto fiore. raffreddamento a 10-12°C con decantazione naturale. fermentazione a 16-18°C per 20 giorni circa. Conservazione a temperatura controllata con breve sosta sulle fecce fini

Informazioni sul marchio
La Cantina ha come nucleo una casa tradizionale del Parteolla, regione storico-geografica della Sardegna in cui si trova Serdiana. Sin da principio ha scommesso sull’innovazione, legando saldamente la sua genesi all’Isola e riflettendone l’identità. Tutelando i vitigni locali e investendo sulla sostenibilità, l’impresa sperimenta tecniche colturali all’avanguardia, si serve della consulenza di esperti internazionali e parla la lingua del futuro. La Cantina è anche diventata punto di riferimento per la promozione della cultura del vino, del cibo e dell’ospitalità. L’incontro col mondo artistico e intellettuale che alla Sardegna deve la sua forza creativa è inoltre motore di crescita costante, terreno fertile per progetti e nuove idee, crocevia di narrazioni che attraversano il mare