Caratteristiche

Tipologia

100% Pinot Nero

Punteggio Sommelier

90

Il Pinot Nero Meczan è un vino di grande tipicità, adatto ad un consumatore che da un Pinot Nero desidera soprattutto morbidezza, fragranza ed un netto carattere fruttato. Color rosso rubino vivace con sfumature granate, ha profumi freschi, esuberanti, accattivanti di piccoli frutti di bosco e di ciliegia, é molto armonico, equilibrato, privo di spigoli, ricco di gusto e fine al palato

Regione

Trentino-Alto Adige

Abbinamenti

Arrosti , Primi al ragù di carne bolognese

BLAUBURGUNDER MECZAN PINOT NERO ALTO ADIGE IGT J. HOFSTATTER

Annata

2020

Tag:

 14,90

Disponibile

0 Persone che guardano questo prodotto ora !

Disponibile

Metodi di Pagamento:

Vite

Paese

Italia

Denominazione

IGT

Allergeni

Solfiti

Produttore

Hofstätter

Grado Alcolico %

13

Punteggio Sommelier

90

Annata

2020

Bottiglia

Formato

0.75 l

Tempo Servizio

16°-18°

Riconoscimenti

Wine Spectator

90/100 2016

Descrizione

Descrizione

ABBINAMENTI: Accompagna perfettamente e gli arrosti, si sposa egregiamente con primi piatti al ragù di carne bolognese

DESCRIZIONE ORGANOLETTICA: Il Pinot Nero Meczan è un vino di grande tipicità, adatto ad un consumatore che da un Pinot Nero desidera soprattutto morbidezza, fragranza ed un netto carattere fruttato. Color rosso rubino vivace con sfumature granate, ha profumi freschi, esuberanti, accattivanti di piccoli frutti di bosco e di ciliegia, é molto armonico, equilibrato, privo di spigoli, ricco di gusto e fine al palato

AFFINAMENTO: Alcuni mesi in acciaio

DESCRIZIONE VITIGNO: Radicati sul terreno argilloso e calcareo dell’altopiano di Mazzon

VINIFICAZIONE: Diraspatura per il 75% delle uve, pigiatura soffice e fermentazione alcolica in acciaio sulle bucce per 10 giorni

Informazioni sul marchio
Martin Foradori Hofstätter guida le redini dell’azienda di famiglia dal 1992. Insieme a sua moglie, ha avviato un'era di modernizzazione ed espansione di una realtà che ha oltre un secolo di storia. Con molta lungimiranza e un grande spirito imprenditoriale, ha lasciato la sua firma su scelte architettoniche come la torre del vino che dal 1998 sorge – in modo armonico - accanto all’antico campanile di Termeno. Si deve a lui anche la decisione di ampliare le proprietà di famiglia. Nel 2014 ha acquisito la tenuta Dr. Fischer in Mosella, Germania, realizzando il sogno di produrre l’amato Riesling lì dove questo nobile vitigno può esprimersi al meglio. Nel 2017 ha allargato i confini della tenuta in Trentino, patria dei suoi avi, con l’acquisizione di Maso Michei, affascinante esempio di viticoltura di alta montagna che sorge nella Valle dei Ronchi, sopra ad Ala. J. Hofstätter è oggi una delle più grandi aziende vinicole a conduzione famigliare dell'Alto Adige. I tre giovani figli di Martin Foradori Hofstätter sono impegnati nella formazione, nello studio e nell'esperienza professionale per essere pronti a scrivere il futuro di una realtà che ha sempre saputo essere all’avanguardia in ogni scelta. Una sfida che raccoglie l’eredità di una famiglia che da cinque generazioni si dedica alla qualità senza compromessi.