Caratteristiche

Tipologia

100% Sangiovese Grosso

Punteggio Sommelier

94

Si presenta di un colore rosso rubino intenso, con leggeri riflessi granato. Al naso risulta netto, fine, ampio e persistente. Sentore di vaniglia, ciliegia, lampone e liquirizia. Al palato è secco, caldo, morbido e di grande struttura, persistente

Regione

Toscana

Abbinamenti

Arrosti , Bistecca alla fiorentina , Grigliata , Selvaggina

BRUNELLO DI MONTALCINO CARPINETO DOCG

Annata

2017

 37,80

Disponibile

0 Persone che guardano questo prodotto ora !

Disponibile

Metodi di Pagamento:

Vite

Paese

Italia

Denominazione

DOCG

Allergeni

Solfiti

Produttore

Carpineto

Grado Alcolico %

15

Punteggio Sommelier

94

Annata

2017

Bottiglia

Formato

0.75 l

Tempo Servizio

16°-18°

Descrizione

Descrizione

ABBINAMENTI: si abbina perfettamente ad arrosti, carni alla griglia, selvaggina e piatti di grande impegno, indispensabile con la bistecca alla fiorentina cotta al sangue, può essere consumato anche dopo i pasti, come vino da “riflessione”, in special modo le annate più vecchie

DESCRIZIONE ORGANOLETTICA: Si presenta di un colore rosso rubino intenso, con leggeri riflessi granato. Al naso risulta netto, fine, ampio e persistente. Sentore di vaniglia, ciliegia, lampone e liquirizia. Al palato è secco, caldo, morbido e di grande struttura, persistente

AFFINAMENTO: Tre anni in botti di rovere di Slavonia di diversa capacità, quindi sei mesi ed oltre di affinamento in bottiglia, in locali a temperatura costante

DESCRIZIONE VITIGNO: La Tenuta Carpineto, a Montalcino, sorge ad un’altitudine che arriva fin oltre 500 metri s.l.m., uno dei punti più alti all’interno della denominazione. La struttura del terreno è costituita da galestro e da accumuli di argilla che risalgono all’Eocene (15 milioni di anni fa). I vigneti sono circondati da una fitta macchia mediterranea che li preserva dalle umide correnti occidentali provenienti dalla Maremma; è anche grazie alla loro esposizione, che il vino rivela sentori di frutti di bosco ed erbe mediterranee. Un microclima davvero unico, che dona ai vini intensità aromatica, vivaci acidità e spiccata eleganza, oltre ad un’incredibile longevità

VINIFICAZIONE: Macerazione in rosso, di media durata, con controllo della temperatura di fermentazione

Informazioni sul marchio
Carpineto nasce nel 1967 nel piccolo comune di Dudda, all'interno del comune di Greve in Chianti, dalle famiglie Sacchet e Zaccheo, che tuttora la gestiscono. Carpineto coltiva in modo sostenibile e neutrale all’impronta del carbonio 500 ettari di terreni di proprietà suddivisi tra 5 tenute nelle zone storiche della Toscana: Chianti Classico, Vino Nobile di Montepulciano, Brunello di Montalcino, Alto Valdarno e Maremma. Circa il 95% dell’intera produzione è composta da vini rossi, e la maggior parte di questa è costituita da vini che sono invecchiati tre anni o più, prima del loro rilascio. Ad oggi Carpineto mette in commercio circa 3 milioni di bottiglie: vini che esprimono i profumi e le caratteristiche del territorio in cui nascono, e si conservano vivi e fragranti per molti anni.