Caratteristiche

Tipologia

20% Cabernet Franc , 20% Cabernet Sauvignon , 60% Merlot

Punteggio Sommelier

91

Si presenta di un colore rosso rubino. Al naso note di Radice di liquirizia e inchiostro, aromi molto piacevoli di frutta rossa ribes nero e lampone. Al palato la nota fruttata di ciliegia rossa si pone come baricentro con diramazioni tanniche incisive ed un titolo alcolimetrico ben rapportato al piacevole corpo. Un finale veloce con la stessa nota fruttata che lo caratterizza

Regione

Château La Pierriere Bordeaux

Abbinamenti

Bistecca alla griglia , Formaggi , Selvaggina

CASTILLON COTES DE BORDEAUX AOC

Annata

2019

 12,80

Disponibile

0 Persone che guardano questo prodotto ora !

Disponibile

Metodi di Pagamento:

Vite

Paese

Francia

Denominazione

AOC

Allergeni

Solfiti

Produttore

Château La Pierrière

Grado Alcolico %

14 , 5

Punteggio Sommelier

91

Annata

2019

Bottiglia

Formato

0.75 l

Tempo Servizio

16°-18°

Riconoscimenti

James Suckling

89/100 2018

Descrizione

Descrizione

ABBINAMENTI: Si consiglia con bistecca alla griglia, selvaggina e Formaggi

DESCRIZIONE ORGANOLETTICA: Si presenta di un colore rosso rubino. Al naso note di Radice di liquirizia e inchiostro, aromi molto piacevoli di frutta rossa ribes nero e lampone. Al palato la nota fruttata di ciliegia rossa si pone come baricentro con diramazioni tanniche incisive ed un titolo alcolimetrico ben rapportato al piacevole corpo. Un finale veloce con la stessa nota fruttata che lo caratterizza

AFFINAMENTO: Affina per qualche mese in bottiglia

DESCRIZIONE VITIGNO: Un mix peculiare di argilla, sabbia, calcare e ghiaia capace di regalare all’uva un carattere armonioso e raffinato

VINIFICAZIONE: La vinificazione del Côtes de Castillon Bordeaux è frutto di tecniche tradizionali e innovazioni tecnologiche. Dopo la pigiatura soffice e la fermentazione alcolica, il mosto matura in grandi vasche d’acciaio inox

Informazioni sul marchio
Château La Pierrière è stato originariamente costruito come casa fortificata con fossato nel XIII secolo, sulla sommità di una collina che domina la Dordogna. Il castello odierno è stato completato nel 1865 ed è sempre rimasto in famiglia, trasmesso per linea femminile fino all'attuale famiglia de Marcillac. Il vigneto confina con la denominazione Saint-Emilion ed in cantina la lunga tradizione si fonde con le nuove tecnologie. Un affare di famiglia da 400 anni, è con la vendemmia 2000 che Olivier, affiancato dalla moglie Christine, ha iniziato a coltivare e vinificare con passione il vigneto di famiglia. Tra l'altopiano e le colline dell'AOC Castillon Côtes de Bordeaux, il nostro terroir è sapientemente coltivato con vitigni locali e storici della regione di Libourne per dare vini aromatici