Caratteristiche

Tipologia

40% Pinot Noir , 32% Pinot Meunier , 28% Chardonnay

Punteggio Sommelier

91

Di colore giallo paglierino brillante con perlage fine e persistente. Al naso si hanno note cremose e fragranti di frutta a polpa bianca, agrumi, susine, fiori bianchi e frutta secca. Al palato risulta cremoso, slanciato, profondo, molto teso e di grande mineralità

Abbinamenti

Antipasti di mare , Risotti di mare , Risotti di verdure , Sashimi , Sushi

CHAMPAGNE GOSSET EXTRA BRUT AOC

0 giorni 00 ore 00 min 00 sec

Il prezzo originale era: € 54,90.Il prezzo attuale è: € 49,39.

Disponibile

0 Persone che guardano questo prodotto ora !

Disponibile

Metodi di Pagamento:

Vite

Paese

Francia

Denominazione

AOC

Allergeni

Solfiti

Produttore

Gosset

Grado Alcolico %

12 , 5

Punteggio Sommelier

91

Bottiglia

Formato

0.75 l

Tempo Servizio

6°-8°

Riconoscimenti

Robert Parker

91/100

Descrizione

Descrizione

ABBINAMENTI: Accompagna perfettamente gli antipasti di mare ad esempio la tartare di salmone o tonno, nei primi si esalta con i risotti di mare e risotti di verdure, sposa perfettamente il sushi e sashimi

DESCRIZIONE ORGANOLETTICA: Di colore giallo paglierino brillante con perlage fine e persistente. Al naso si hanno note cremose e fragranti di frutta a polpa bianca, agrumi, susine, fiori bianchi e frutta secca. Al palato risulta cremoso, slanciato, profondo, molto teso e di grande mineralità

AFFINAMENTO: 48 mesi sui lieviti

VINIFICAZIONE: Viene prodotto da partire da un blend dei Pinot Noir (40%), Pinot Meunier (32%) e Chardonnay (28%). La prima fermentazione ha luogo in acciaio senza svolgimento della malolattica. Successivamente, la rifermentazione del vino base avviene in bottiglia secondo il Metodo Classico e l’affinamento sui lieviti si protrae per almeno 48 mesi, cui seguono ulteriori 6-9 mesi di riposo nelle caves sotterranee dopo il dégorgement e il dosaggio Extra Brut

Informazioni sul marchio
Le origini della Casa risalgono al 1584 quando Pierre Gosset, signore e consigliere comunale di Aÿ, decise di aprire una casa di commercio di vino. Sedici generazioni, in lignaggio diretto, brilleranno dopo di lui ad Aÿ-Champagne e perpetueranno il know-how della Casa, rispettoso della tradizione artigianale familiare. Alla fine del 1993, la Maison si unisce al gruppo familiare Renaud-Cointreau che da allora perpetua lo stile Gosset. Questa fusione, e la nascita del vintage Gosset Celebris Cuvées, porteranno infine lo Champagne Gosset ai vertici delle case prestigiose. Da più di quattro secoli, la Maison Gosset perpetua il miglioramento e la trasmissione del suo know-how nella produzione di vini champagne dal carattere originale. Dal 1584, Pierre Gosset, consigliere comunale di Aÿ ed enologo, produceva vini fermi, spesso rossi, con la raccolta delle proprie vigne. Fu nel 1760 che Jean Gosset utilizzò per la prima volta quello che sarebbe diventato l'emblema della Maison Gosset: la bottiglia antica. Questa bottiglia è un modello esclusivo, apparso nella collezione di bottiglie ancestrali della famiglia. Deve il suo soprannome al colore “vetro antico” dato alla pasta vitrea utilizzata nella sua composizione. Ornato da un'etichetta chiamata “saltoir medaglione” dal suo creatore Albert Gosset e unico in Champagne, è un modello esclusivo riconoscibile al primo sguardo.Traggono la loro generosità da una selezione di uve provenienti da 140 ettari distribuiti su tutta la denominazione: un'ampia gamma di annate (villaggi) che ci permettono di comporre l'armonia desiderata per le nostre annate a seconda dell'anno, in modo che lo stile Gosset rimanga riconoscibile anno dopo anno. Lo stile Gosset è una grande freschezza minerale unita ad una profonda vinosità