Caratteristiche

Tipologia

30% Chardonnay , 50% Pinot Nero , 20% Pinot Meunier

Punteggio Sommelier

91

Con la sua tonalità oro pallido e un flusso ipnotico di delicate bollicine, lo Champagne Montaudon Brut cattura lo sguardo fin dal primo versamento. Al primo sorso, una sinfonia di sapori danza sul palato, svelando un perfetto equilibrio di fruttuosità e freschezza. L’armoniosa miscela di uve Chardonnay, Pinot Noir e Pinot Meunier contribuisce al suo carattere raffinato e complesso.Delicati aromi di agrumi e di vivace mela verde accolgono i sensi, accompagnati da sottili note floreali che aggiungono un tocco di eleganza. Quando lo champagne si evolve al palato, emergono strati di complessità, rivelando note di brioche tostata e un finale minerale persistente che lascia un’impressione duratura.

CHAMPAGNE MONTAUDON BRUT BRUT AOC

0 giorni 00 ore 00 min 00 sec

Il prezzo originale era: € 29,90.Il prezzo attuale è: € 26,90.

Disponibile

0 Persone che guardano questo prodotto ora !

Disponibile

Metodi di Pagamento:

Vite

Paese

Francia

Denominazione

AOC

Allergeni

Solfiti

Produttore

Montaudon

Grado Alcolico %

12

Punteggio Sommelier

91

Bottiglia

Formato

0.75 l

Tempo Servizio

6°-8°

Riconoscimenti

Wine Spectator

91/100

Descrizione

Descrizione

DESCRIZIONE ORGANOLETTICA: Con la sua tonalità oro pallido e un flusso ipnotico di delicate bollicine, lo Champagne Montaudon Brut cattura lo sguardo fin dal primo versamento. Al primo sorso, una sinfonia di sapori danza sul palato, svelando un perfetto equilibrio di fruttuosità e freschezza. L’armoniosa miscela di uve Chardonnay, Pinot Noir e Pinot Meunier contribuisce al suo carattere raffinato e complesso.Delicati aromi di agrumi e di vivace mela verde accolgono i sensi, accompagnati da sottili note floreali che aggiungono un tocco di eleganza. Quando lo champagne si evolve al palato, emergono strati di complessità, rivelando note di brioche tostata e un finale minerale persistente che lascia un’impressione duratura.

Informazioni sul marchio
Tutto ebbe inizio nel 1936 con Josephine Baker, delle Folies Bergères, firma un contratto esclusivo con la Maison Montaudon per la fornitura di uno 'Champagne di prima classe' al suo cabaret parigino. Philippe, figlio di Auguste-Eugène, ha creato una stretta rete di collaborazione all'interno della regione dello Champagne, firmando accordi con diversi viticoltori per garantire una fornitura stabile di uve di alta qualità. Il suo carisma naturale e le sue formidabili capacità imprenditoriali lo hanno visto per sei anni presidente dell'Unione dei Commercianti della Champagne. Ha anche stabilito un rigoroso sistema di controllo della qualità per tutti i vini che portano il nome Montaudon