Caratteristiche

Tipologia

100% Chardonnay

Punteggio Sommelier

93

Dal colore giallo paglierino brillante, La Fuga 2022 offre un bouquet fragrante con note di frutta tropicale e scorze di agrumi (limone) insieme a delicati sentori di fiori bianchi. In bocca è sapido e fresco grazie ad una piacevole vena acida di agrumi (limone) insieme a delicati sentori di fiori bianchi. In bocca è sapido e fresco grazie ad una piacevole vena acida

Regione

Sicilia

Abbinamenti

Frutti di mare , Pollo agli aromi , Risotti di verdure , Secondi di pesce , Torte salate

DONNAFUGATA LA FUGA CONTESSA ENTELLINA CHARDONNAY DOC

Annata

2022

Bottiglia:

 13,89

Disponibile

0 Persone che guardano questo prodotto ora !

Disponibile

Metodi di Pagamento:

Vite

Paese

Italia

Denominazione

DOC

Allergeni

Solfiti

Produttore

Donnafugata

Grado Alcolico %

13 , 5

Punteggio Sommelier

93

Annata

2022

Bottiglia

Formato

0.75 l

Tempo Servizio

10°-12°

Riconoscimenti

Luca Maroni

93/100 2023

AIS

3/4 Tralci 2018

James Suckling

91/100 2018

Bibenda

4/5 Grappoli 2017

Descrizione

Descrizione

ABBINAMENTI: Perfetto con risotti a base di verdure e frutti di mare. Ottimo anche con il pollo agli aromi, torte salate e secondi di pesce

DESCRIZIONE ORGANOLETTICA: Dal colore giallo paglierino brillante, La Fuga 2022 offre un bouquet fragrante con note di frutta tropicale e scorze di agrumi (limone) insieme a delicati sentori di fiori bianchi. In bocca è sapido e fresco grazie ad una piacevole vena acida di agrumi (limone) insieme a delicati sentori di fiori bianchi. In bocca è sapido e fresco grazie ad una piacevole vena acida

AFFINAMENTO: Affinamento in vasca, sul feccino nobile, per cinque mesi e almeno tre mesi in bottiglia prima di essere commercializzato

DESCRIZIONE VITIGNO: Sicilia Sud Occidentale, Tenuta di Contessa Entellina e territori limitrofi

VINIFICAZIONE: La fermentazione è svolta in acciaio alla temperatura di 15-16°C. Segue l’affinamento in vasca, sul feccino nobile, per cinque mesi e almeno tre mesi in bottiglia prima di essere commercializzato

Informazioni sul marchio
Donnafugata nasce in Sicilia dall’iniziativa della famiglia Rallo sulle orme degli imprenditori inglesi. Il nome Donnafugata fa riferimento al romanzo di Tomasi di Lampedusa il Gattopardo. Un nome che significa “donna in fuga” e si riferisce alla storia di una regina che trovò rifugio in quella parte della Sicilia dove oggi si trovano i vigneti aziendali. Qui che nasce il Brand, l’immagine della testa di donna con i capelli al vento che campeggia su ogni bottiglia. Donnafugata in Sicilia conta 3 sedi di produzione storiche. Le antiche cantine di famiglia a Marsala, dove hanno luogo i processi di affinamento e imbottigliamento. La cantina di Contessa Entellina, nel cuore della Sicilia occidentale, con vigneti e uliveti. La cantina di Khamma a Pantelleria, isola vulcanica tra la Sicilia e l’Africa, con vigneti di Zibibbo, coltivati ad alberello pantesco