Caratteristiche

Tipologia

100% Syrah

Punteggio Sommelier

89

Si presenta di un colore rosso rubino intenso. Al naso si esprime con sentori di frutti rossi maturi, con sfu,ature di note di vaniglia e cenni di spezie. Il gusto è l’espressione del vitigno internazionale per eccellenza che ha trovato nel terroir siciliano il suo habitat ideale da un connubio di eccellenze, un vino di grande personalità e di indiscutibile fascino, robusto e corposo

Regione

Sicilia

Abbinamenti

Affettati , Arrosto di carne , Caponata , Formaggi di media stagionatura , Formaggi piccanti , Primi di terra , Risotto ai funghi , Salsiccia , Salumi , Secondi di terra , Tagliata di Manzo

FIRRIATO ALTAVILLA DELLA CORTE SYRAH IGT SICILIA

Tag:

 10,20

Disponibile

0 Persone che guardano questo prodotto ora !

Disponibile

Metodi di Pagamento:

Vite

Paese

Italia

Denominazione

IGT

Allergeni

Solfiti

Produttore

Firriato

Grado Alcolico %

13 , 5

Punteggio Sommelier

89

Bottiglia

Formato

0.75 l

Tempo Servizio

16°-18°

Riconoscimenti

AIS

3/4 Tralci 2013

Stella Rossa Veronelli

2/3 Stelle

Descrizione

Descrizione

ABBINAMENTI: Si consiglia con affettati e salumi, arrosto di carne, caponata, formaggi di media stagionatura, tagliata di manzo, salsiccia, risotto ai funghi, formaggi piccanti. Ottimo sia con i primi che con i secondi di terra, è da provare con uno spaghettone alla chitarra con patate e salsiccia

DESCRIZIONE ORGANOLETTICA: Si presenta di un colore rosso rubino intenso. Al naso si esprime con sentori di frutti rossi maturi, con sfu,ature di note di vaniglia e cenni di spezie. Il gusto è l’espressione del vitigno internazionale per eccellenza che ha trovato nel terroir siciliano il suo habitat ideale da un connubio di eccellenze, un vino di grande personalità e di indiscutibile fascino, robusto e corposo

AFFINAMENTO: L’affinamento del vino si estende per 6 mesi in barrique di rovere americano

VINIFICAZIONE: Segue la vinificazione con macerazione tradizionale in rosso in fermentini di acciaio inox termocontrollati

Informazioni sul marchio
A gli inizi degli anni 80 la passione enologica di Salvatore Di Gaetano viene attratta da un luogo particolare, la contrada del Firriato, nell’agro straordinario della città di Trapani, un territorio agricolo segnato profondamente dalla coltivazione della vite e dalla cultura del vino, posto tra il mare, bellissimo, della costa trapanese e la rocca, maestosa, dell’antica città di Erice. La Cantina: quando innovazione e tecnologia esaltano il valore della natura. La chiave di volta del successo di Firriato poggia su un ineluttabile assioma: la perfetta e meticolosa cura in tutti gli aspetti del ciclo produttivo dal vigneto alla cantina. Firriato, con il tempo, ha saputo conquistarsi un posto nel gotha dei brand più apprezzati dalla critica enologica internazionale e dai consumatori poiché si è fatto custode di un patrimonio ampelografico di grande spessore e di elevata qualità che è riuscito a mettere a frutto con vini unici per complessità e stile produttivo