Caratteristiche

Tipologia

Carricante , Catarratto

Punteggio Sommelier

91

Si presenta di un colore giallo paglierino dai riflessi dorati. Al naso i sentori sono di camomilla, muschio bianco, fico d’india e note marine. Al palato è pulito e pieno, intensamente minerale ed equilibrato con bella e fresca persistenza

Regione

Sicilia

Abbinamenti

Aperitivo , Crudi di crostacei , Formaggi , Pesce

FIRRIATO LE SABBIE DELL’ETNA BIANCO DOC SICILIA

Annata

2021

 14,80

Disponibile

0 Persone che guardano questo prodotto ora !

Disponibile

Metodi di Pagamento:

Vite

Paese

Italia

Denominazione

DOC

Allergeni

Solfiti

Produttore

Firriato

Grado Alcolico %

13

Punteggio Sommelier

91

Annata

2021

Bottiglia

Formato

0.75 l

Tempo Servizio

8°-10°

Riconoscimenti

Bibenda

4/5 Grappoli 2014

James Suckling

91/100 2022

Vini di Veronelli

89/100 2020

Descrizione

Descrizione

ABBINAMENTI: Si consiglia come aperitivo, con formaggi, pesce e con crudi di crostacei. Un abbinamento azzeccato con gli spaghetti con i calamaretti

DESCRIZIONE ORGANOLETTICA: Si presenta di un colore giallo paglierino dai riflessi dorati. Al naso i sentori sono di camomilla, muschio bianco, fico d’india e note marine. Al palato è pulito e pieno, intensamente minerale ed equilibrato con bella e fresca persistenza

DESCRIZIONE VITIGNO: Su terreno sabbioso vulcanico a 720 metri di altitudine nel territorio di Castiglione di Sicilia

VINIFICAZIONE: Pressatura soffice e fermentazione in acciaio a temperatura controllata

Informazioni sul marchio
A gli inizi degli anni 80 la passione enologica di Salvatore Di Gaetano viene attratta da un luogo particolare, la contrada del Firriato, nell’agro straordinario della città di Trapani, un territorio agricolo segnato profondamente dalla coltivazione della vite e dalla cultura del vino, posto tra il mare, bellissimo, della costa trapanese e la rocca, maestosa, dell’antica città di Erice. La Cantina: quando innovazione e tecnologia esaltano il valore della natura. La chiave di volta del successo di Firriato poggia su un ineluttabile assioma: la perfetta e meticolosa cura in tutti gli aspetti del ciclo produttivo dal vigneto alla cantina. Firriato, con il tempo, ha saputo conquistarsi un posto nel gotha dei brand più apprezzati dalla critica enologica internazionale e dai consumatori poiché si è fatto custode di un patrimonio ampelografico di grande spessore e di elevata qualità che è riuscito a mettere a frutto con vini unici per complessità e stile produttivo