Caratteristiche

Tipologia

100% Nero d'Avola

Punteggio Sommelier

89

Dal colore rosso rubino dai riflessi violacei, il nostro Nero d’Avola presenta sentori intensi di ribes, fragolina di bosco e melograno. Al palato è fresco e morbido, con una sorprendente persistenza

Regione

Sicilia

Abbinamenti

Carni rosse , Selvaggina

NERO D’AVOLA BAGLIO DI PIANETTO

 8,80

Esaurito

0 Persone che guardano questo prodotto ora !

Esaurito

Metodi di Pagamento:

Vite

Paese

Italia

Denominazione

DOC

Allergeni

Solfiti

Produttore

Baglio di Pianetto 

Grado Alcolico %

13 , 5

Punteggio Sommelier

89

Bottiglia

Formato

0.75 l

Tempo Servizio

16°-18°

Riconoscimenti

James Suckling

89/100

Descrizione

Descrizione

ABBINAMENTI: È il vino ideale da accompagnare alla tipica pasta alla Norma e si sposa bene con le carni rosse e la selvaggina

DESCRIZIONE ORGANOLETTICA: Dal colore rosso rubino dai riflessi violacei, il nostro Nero d’Avola presenta sentori intensi di ribes, fragolina di bosco e melograno. Al palato è fresco e morbido, con una sorprendente persistenza

AFFINAMENTO: Affina 14 mesi in botti di acciaio

DESCRIZIONE VITIGNO: Si trova in Contrada Barone, nel cuore della Val di Noto, zona di elezione per il Nero d’Avola. Si tratta di un vigneto di circa 5 ettari  con viti allevate a cordone speronato, ambientato in clima caldo e siccitoso su terreni poveri, di matrice calcareo-argillosa, che contribuiscono a tenere naturalmente basse le rese, limitate con una potatura a poche gemme

VINIFICAZIONE: Al termine della vendemmia manuale e della cernita dei migliori grappoli, si procede alla diraspatura e ad una pigiatura molto soffice delle uve. La fermentazione si svolge in serbatoi d’acciaio inox a temperatura controllata, con macerazione sulle bucce, accompagnata da follature e rimontaggi

Informazioni sul marchio
Una “PICCOLA FRANCIA” NELLA CAMPAGNA DI PALERMO. La casa di Baglio di Pianetto, lì dove il Conte Paolo Marzotto capì che poteva perseguire e realizzare la sua personale ricerca enologica. Situata nel territorio del comune di Santa Cristina Gela, a Nord-Ovest della Sicilia in provincia di Palermo, la Tenuta di Pianetto sorge a un'altitudine di circa 650 m s.l.m.; i suoi vignesti, costantemente ventilati e sottoposti a un'elevata escursione termica tra il giorno e la notte, godono di condizioni pedoclimatiche ideali per la freschezza e il corredo aromatico dei vini, una volta raggiunti la bottiglia. Una viticoltura di alta collina, tra monti boscosi, conche e piccole radure nel cuore della DOC di Monreale, dove l’interazione vitigno-terroir assume un valore speciale. Sulla sommità della collina, una grande quercia indica il punto di convergenza dei filari di vite. A primavera, il luccichio dei germogli è una festa della natura. La Tenuta di contrada Pianetto, nel territorio di Santa Cristina Gela, è un autentico caleidoscopio di peculiari condizioni microclimatiche: esposizione, altitudine, escursione termica e ventilazione concorrono a determinare un’interazione speciale tra i vitigni e il suolo, ricco di minerali, che ritroviamo in bottiglia nella freschezza, nella complessità, nell’eleganza e nella vocazione alla longevità di ciascun vino che qui vede la luce. Nel microcosmo di questa Tenuta si è così realizzato il sogno del vigneto perfetto con la coltivazione di varietà internazionali in prossimità dei filari dei vitigni storici della Sicilia: dal di Merlot al Cabernet Sauvignon, passando per il Grillo e il Catarratto, Baglio di Pianetto è oggi il viaggio ideale tra i protagonisti della viticoltura di qualità, dove olio e grano completano le produzioni dell’azienda agricola che ha compiuto una scelta integralmente biologica.