Caratteristiche

Tipologia

85% Sangiovese , 15% Syrah

Punteggio Sommelier

97

Si presenta si un colore rosso rubino molto intenso Sentori tipici di ciliegia, mora seguiti da note dolci vanigliate e speziate Al palato risulta molto complesso e avvolgente con una acidità equilibrata. Questa complessità e struttura portano a un finale molto lungo, elegante e caldo

Regione

Emilia Romagna

Abbinamenti

Cacciagione , Carne rossa alla griglia

SANGIOVESE SUPERIORE VIGNETI ROMIO RISERVA DOC

Annata

2020

 7,50

Disponibile

0 Persone che guardano questo prodotto ora !

Disponibile

Metodi di Pagamento:

Vite

Paese

Italia

Denominazione

DOC

Allergeni

Solfiti

Produttore

Romio

Grado Alcolico %

13

Punteggio Sommelier

97

Annata

2020

Bottiglia

Formato

0.75 l

Tempo Servizio

16°-18°

Riconoscimenti

Luca Maroni

97/100 2018

Descrizione

Descrizione

ABBINAMENTI: Si abbina a pietanze a base di cacciagione e piatti saporiti di carne rossa alla griglia o allo spiedo si Serle

DESCRIZIONE ORGANOLETTICA: Si presenta si un colore rosso rubino molto intenso Sentori tipici di ciliegia, mora seguiti da note dolci vanigliate e speziate Al palato risulta molto complesso e avvolgente con una acidità equilibrata. Questa complessità e struttura portano a un finale molto lungo, elegante e caldo

AFFINAMENTO: Affina 12 mesi in barriques

DESCRIZIONE VITIGNO:  Nasce nell’area settentrionale della Romagna, da vigneti che insistono su terreni di natura argillosa

VINIFICAZIONE: Le uve che danno vita a questo blend ben riuscito, tra Sangiovese e Syrah, sono raccolte a mano e fatte fermentare in acciaio a una temperatura di 25-26°C per 10 giorni. Segue la fermentazione malolattica e la maturazione che avviene per metà in botte per 12 mesi e per metà in acciaio

Informazioni sul marchio
Per la linea Vigneti Romio, Caviro ha selezionato con cura i viticoltori romagnoli più esperti e i vitigni migliori, affidandosi a cantine che affiancano ai processi produttivi più moderni l’esperienza maturata da generazioni. Ogni bottiglia racconta un pezzo di storia della Romagna, così come il vino che contiene. La narrazione di questa terra schietta, madre amorevole di tutti i vitigni della linea, avviene attraverso gli archetipi della cultura romagnola presenti sulle etichette, ognuno abbinato al vino che meglio lo rappresenta. Vigneti Romio si pone l'obiettivo di perfezionare le qualità dei vini partendo dalle misure adottate in campo e sulla vite fino all'adozione delle migliori tecniche di vinificazione. Per ottenere vini ben definiti è stato istituito un protocollo specifico che prevede un’attenta gestione agronomica del vigneto attraverso il monitoraggio costante di tutte le fasi di maturazione delle uve e, di conseguenza, del loro stato qualitativo