Torna ai prodotti
NOBILE DI MONTEPULCIANO CARPINETO Il prezzo originale era: € 22,50.Il prezzo attuale è: € 19,90.

Caratteristiche

Tipologia

90% Merlot , 10% Cabernet Sauvignon

Punteggio Sommelier

92

Rubino dai riflessi luminosi. Aroma molto invitante e piacevole con sentori di amarene e piccoli frutti rossi arricchiti da note territoriali di tabacco, liquirizia e pepe nero. Sorso vellutato ed equilibrato con tannini maturi ed eleganti, dotato della giusta freschezza e acidità che rende il finale vivace e speziato

Regione

Friuli Venezia Giulia

Abbinamenti

Carne rossa , Spezzatino di asino

SCHIOPETTO RIVAROSSA IGT

Annata

2018

 21,30

Disponibile

0 Persone che guardano questo prodotto ora !

Disponibile

Metodi di Pagamento:

Vite

Paese

Italia

Denominazione

IGT

Allergeni

Solfiti

Produttore

Schiopetto

Grado Alcolico %

13 , 5

Punteggio Sommelier

92

Annata

2018

Bottiglia

Formato

0.75 l

Tempo Servizio

18°-20°

Riconoscimenti

Bibenda

5/5 Grappoli

James Suckling

96/100 2018

Vini di Veronelli

90/100 2018

Gambero Rosso

2/3 Bicchieri 2017

Descrizione

Descrizione

ABBINAMENTI: Si abbina ottimamente a portate a base di carne rossa, è perfetto insieme allo spezzatino di asino con patate al rosmarino

DESCRIZIONE ORGANOLETTICA: Rubino dai riflessi luminosi. Aroma molto invitante e piacevole con sentori di amarene e piccoli frutti rossi arricchiti da note territoriali di tabacco, liquirizia e pepe nero. Sorso vellutato ed equilibrato con tannini maturi ed eleganti, dotato della giusta freschezza e acidità che rende il finale vivace e speziato

AFFINAMENTO: affinamento in botti di rovere per 14 mesi

DESCRIZIONE VITIGNO:  Le caratteristiche del terreno franco-argilloso si adattano alla coltivazione dei due vitigni a bacca rossa

VINIFICAZIONE: La raccolta delle uve è particolare: le stesse vengono diraspate e fermentate separatamente. Il periodo di macerazione e la tecnica di vinificazione vengono decise in funzione delle diverse condizioni fenoliche delle uve medesime,Segue la fermentazione malolattica e l’affinamento in botti di rovere per 14 mesi

Informazioni sul marchio
Mario Schiopetto nasce nel 1930, figlio di Angela e Giorgio, cresce nell’Osteria ai Pompieri di proprietà della famiglia. Nel 1963 Mario, guidato solo dal suo gusto e dall’amore per il vino comincia a dedicarsi alla produzione e nel 1965 produce il primo “Tocai” in purezza. Comincia così l’era del bianco friulano moderno che trasforma anche la concezione del vino bianco italiano. A Capriva tutto ebbe inizio, in quelle vigne attorno al Palazzo Arcivescovile che la Curia cedette a Mario con contratto d’affitto nel 1970: vigne che Mario rimise a nuovo e che diventarono di sua proprietà solo nel 1989 dopo anni di rimandi e di attese. Mario, consapevole del fatto che il vero bene e la vera forza dell’azienda sono la terra e la vite, ha saputo trasformare quelle terre vecchie e incolte in vigne curate nel dettaglio, ha lavorato duramente per rendere unici i suoi vigneti e per sfruttare il potenziale di quei terreni di ponca (tipica marna friulana composta principalmente da calcare e argilla).Nel tempo Maria Angela, Carlo e Giorgio, figli di Mario, l’hanno affiancato nella gestione dell’azienda portando avanti questo progetto con sensibilità e rispetto, con amore per la tradizione e autentica passione. Da aprile 2014 la proprietà dell’Azienda è della famiglia Rotolo ed Emilio con il figlio Alessandro in una mera ottica di continuità portano avanti intatta la missione e la filosofia produttiva creata da Mario.