Caratteristiche

Tipologia

60% Corvina Veronese , 30% Rondinella , 10% Molinara

Punteggio Sommelier

91

Colore rosso rubino con riflessi violacei e profumi vinosi intensi di viola e ciliegia. Vino di medio corpo, fruttato, da bere giovane

Regione

Veneto

Abbinamenti

Antipasti , Minestre , Pasta , Piatti mediterranei

VALPOLICELLA CLASSICO SPERI DOC

Annata

2021

 10,90

Disponibile

0 Persone che guardano questo prodotto ora !

Disponibile

Metodi di Pagamento:

Vite

Paese

Italia

Denominazione

DOC

Allergeni

Solfiti

Produttore

Speri

Grado Alcolico %

12 , 5

Punteggio Sommelier

91

Annata

2021

Bottiglia

Formato

0.75 l

Tempo Servizio

16°-18°

Riconoscimenti

James Suckling

90/100 2021

Luca Maroni

90/100 2021

AIS

3/4 Tralci 2021

Robert Parker

89/100 2020

Descrizione

Descrizione

ABBINAMENTI: Splendido compagno della tavola è ideale come accompagnamento per antipasti, minestre, pasta e tipici piatti mediterranei

DESCRIZIONE ORGANOLETTICA: Colore rosso rubino con riflessi violacei e profumi vinosi intensi di viola e ciliegia. Vino di medio corpo, fruttato, da bere giovane

AFFINAMENTO: Permanenza in acciaio e cemento vetrificato per 4 mesi. Affinamento in bottiglia

DESCRIZIONE VITIGNO: Di proprietà dell’azienda Speri, dislocati in Valpolicella Classica tra i 120 e i 350 m./s.l.m. e precisamente nei comuni di San Pietro in Cariano, Fumane e Negrar

VINIFICAZIONE: Dopo la raccolta immediata pigiatura con pigiadiraspatrice. Macerazione di 8 giorni a temperatura controllata di 20° C in serbatoi di acciaio inox termocondizionati con rimontaggi programmati giornalieri. Trasferimento in vasche di cemento vetrificato per il completamento della fermentazione alcolica e malolattica

Informazioni sul marchio
Tra le famiglie più storiche della Valpolicella, l’azienda Speri è un’autorevole e fedele interprete dei vini della Valpolicella Classica, divenuta, per la sua continuità e il suo forte radicamento al territorio, un punto di riferimento dell’enologia italiana. La storia dell’azienda inizia nella prima metà del 1800 e oggi la famiglia Speri è arrivata alla settima generazione con un’estensione di circa 60 ettari di vigneto nelle zone più vocate della Valpolicella Classica. Dopo anni di agricoltura sostenibile l’azienda nel 2015 ha ottenuto la certificazione biologica su tutta la produzione. Nel rispetto del patrimonio territoriale, la famiglia Speri coltiva da sempre solo vitigni autoctoni della Valpolicella (Corvina, Corvinone, Rondinella, Molinara e altre varietà indigene), vinifica esclusivamente le uve provenienti dai propri vigneti e segue l’intero processo produttivo