Caratteristiche

Tipologia

100% Vermentino

Punteggio Sommelier

88

Si presenta di un colore giallo paglierino, con riflessi verdognoli. Al naso è intenso; si esprime con note fruttate e freschi sentori di fiori bianchi. Al palato si presenta di buona acidità, sapido, elegante e armonioso

Regione

Sardegna

Abbinamenti

Antipasti di mare , Formaggi cremosi

VERMENTINO PRIMO BIANCO DI SARDEGNA DOC CANTINA MESA

Bottiglia:

 9,90

Esaurito

0 Persone che guardano questo prodotto ora !

Esaurito

Metodi di Pagamento:

Vite

Paese

Italia

Denominazione

DOC

Allergeni

Solfiti

Produttore

Mesa

Grado Alcolico %

13

Punteggio Sommelier

88

Bottiglia

Formato

0.75 l

Tempo Servizio

10°-12°

Descrizione

Descrizione

ABBINAMENTI: Ideale per accompagnare gli antipasti di mare, si sposa bene anche con i formaggi cremosi

DESCRIZIONE ORGANOLETTICA: Si presenta di un colore giallo paglierino, con riflessi verdognoli. Al naso è intenso; si esprime con note fruttate e freschi sentori di fiori bianchi. Al palato si presenta di buona acidità, sapido, elegante e armonioso

AFFINAMENTO: Segue breve affinamento in acciaio e maturazione per almeno 2 mesi in bottiglia

DESCRIZIONE VITIGNO: La zona di produzione è entro i confini dell’ambito aziendale, nel territorio del Sulcis, nell’estremità sud-ovest della Sardegna

VINIFICAZIONE: La vendemmia si svolge tra la fine di agosto e l’inizio settembre. La vinificazione prevede la fermentazione che è condotta tra 12°C e 14°C.

Informazioni sul marchio
Mesa sorge sulla cima dei pendii che degradano dolcemente verso la Valle di Porto Pino. Emerge dal verde della macchia mediterranea e dei vigneti, da dove osserva con compiacimento il territorio che la circonda e il frutto dell’opera dei vignaioli, ed è guardata con stupore e meraviglia da quanti possono scorgerla anche in lontananza. Si trova in terra di Sant’Anna Arresi, sulle pendici di una valle riparata dai venti di maestrale e circondata dal Mar Mediterraneo. Domina la pianura di “medaus” (piccoli borghi rurali, tipici del Sulcis) e l’insenatura del promontorio di Porto Pino. I vigneti di Mesa si estendono per oltre 78 ettari, di cui 66 di proprietà. Le viti sono allevate a cordone speronato, Guyot e ad alberello, a seconda delle condizioni locali e dell’esposizione.